Expedição Missionária Madagascar 2019
Shalom

A Madagascar, i volontari hanno toccato l’umanità e l’eternità del popolo malgascio

“Siamo arrivati qui sabato 9 nel primo pomeriggio e siamo già stati visitati da un padre afflitto alla ricerca di medici volontari Shalom perché il suo bebè appena nato era in ospedale” afferma Jeovana Freitas, Assessore della Promozione Umana della Comunità.

Con la missione di assistere la popolazione del Madagascar, 30 volontari sono arrivati sabato 9 novembre nel continente africano per la Spedizione Missionaria condotta dalla Comunità Cattolica Shalom. Tra i bambini assistiti, una neonata non è riuscita a resistere ed è morta. Il gruppo ha anche seguito il momento in cui la bambina ha ricevuto il sacramento del Battesimo.

“Siamo arrivati qui sabato, nel primo pomeriggio, e abbiamo già ricevuto un padre afflitto alla ricerca di medici volontari Shalom perché il suo bebè era in ospedale”, afferma Jeovana Freitas, Assessore della Promozione Umana della Comunità. .

Il team sanitario è andato subito in soccorso di questa famiglia e si è imbattuto in una neonata di 17 giorni in gravi condizioni con idrocefalia, spina bifida e molte altre complicazioni. Anche nell’ospedale locale, era senza cure adeguate.

“Abbiamo fatto tutto il possibile, entro i nostri limiti, essendo in un paese così lontano. Una delle persone della squadra ha osato chiedere se la bambina potesse essere battezzata: in quel momento di dolore, anche se il padre era di un’altra tradizione religiosa, lo ha permesso. Così proprio lì, con il consenso della Chiesa, fecero il Battesimo. È stato un momento emozionante per tutti, perché quella bambina, in quel momento lì, nasceva veramente”, dice la missionaria.

La mattina dell’11, i volontari hanno ricevuto la notizia che la piccola del Madagascar aveva fatto la sua Pasqua. Nel dolore del momento, i membri della famiglia hanno chiesto ai volontari di venire a casa loro. Lì potevano confortarli e testimoniare che la bambina era nata per l’eternità.

Traduzione: Jhoanna Climacosa

____________________________

Vuoi sostenere questa missione insieme a noi? Supportaci!
Se desideri donare tramite bonifico bancario, ecco i codici:

COMUNITÀ CATTOLICA SHALOM

IBAN: IT93 S030 6909 6061 0000 0008 887

BIC/SWIFT: BCITITMM

CONTO CORRENTE: 100000008887

BANCA: INTESA SANPAOLO

 

_____

La Spedizione Missionaria 2019: un mare di speranza finisce in Madagascar

 


Comentários

Avviso: I commenti sono di responsabilità degli autori e non ripresentano

O seu endereço de e-mail não será publicado. Campos obrigatórios são marcados com *.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *