I tre segreti della Madre della Speranza

Il tempo liturgico dell’Avvento è preparazione alla venuta del Signore. In particolare dal giorno 17 al 24 di dicembre, la figura di Maria viene messa in rilievo, perché la Chiesa possa “considerare l’ineffabile amore con cui la Vergine Madre attese il Figlio”, assumerla come modello e così prepararci per andare incontro al Salvatore che viene (Marialis Cultus, 4).

LA VOCAZIONE SHALOM

La parola “vocazione” deriva dal verbo latino “vocare”, che significa “chiamare”. La vocazione è, dunque, una chiamata, un appello. Dio è Colui che, creando l’uomo, lo chiama alla vita e ad una relazione personale con Sé, all’amore e alla santità. Ogni uomo è chiamato a rispondere a questa vocazione universale, radicata nel sacramento del Battesimo, […]

Due grandi lezioni di San Francesco che hanno influenzato la vocazione Shalom

Francesco d’Assisi è un santo molto conosciuto in tutto il mondo e venerato anche dai non cristiani. Uomo di pace, capace di suscitare ammirazione e rispetto per tutti quelli che si avvicinano a lui, dopo 800 anni gli uomini e le donne continuano a cercarlo, desiderosi di conoscere il segreto della sua vita. Francesco è […]

La Parola di Dio nella vita della Vocazione Shalom

“La Parola di Dio è la fonte di tutta la rivelazione (cfr Gv 17, 17b). Conoscerla, secondo San Girolamo, è conoscere Cristo stesso e ignorarla è ignorare Cristo stesso. Questa è la ragione per la quale abbiamo come meta la dedizione quotidiana di un periodo di un’ora per pregare e meditare la Parola del Signore. La Parola, in questo modo, è alimento e orientamento per le nostre vite.” (Statuti Comunità Cattolica Shalom)
regina della pace

Quattro cose che ci ha insegnato la Regina della Pace

Nella Comunità Shalom la Madonna viene invocata come Sposa dello Spirito, Regina della Pace e Porta del Cielo. Ma, sopra tutte le invocazioni, il sentimento che abbiamo per lei è quello di figli di una madre unica, incomparabile, che il Signore desiderava lasciarci come un dono prezioso, lei che è la Discepola Perfetta e la Prima Chiesa.

Una nuova effusione dello Spirito Santo

Ogni anno, il consiglio generale della Comunità Cattolica Shalom fa un ritiro di ascolto per pregare e per ascoltare da Dio la Sua Saggezza per la nostra vita di discepoli e ministri di pace nel mondo. Dopo ciò, il fondatore condivide le ispirazioni di Dio a tutta la Comunità. Quest'anno la rivelazione principale è stata che Dio desidera donarci e fare in noi una “Pentecoste d'Amore”. Crediamo che ciò che Dio desidera fare è per tutta la Chiesa e l'umanità, così condividiamo qui alcune parti del messaggio di Dio per noi, i suoi amati figli.