Shalom

L’Assemblea Generale Ordinaria del 2019 è iniziata, capiamone l’importanza

Durante i giorni in cui si tiene l’Assemblea, i membri della Comunità di tutto il mondo intensificano l’intercessione attraverso il Santo Rosario, il digiuno e la penitenza.

Venerdì 23 agosto è iniziata l’Assemblea Generale Ordinaria (AGO) della Comunità Cattolica Shalom. Con oltre 300 missionari partecipanti, questo incontro è il principale organo di discernimento nella vocazione Shalom. Si tiene ogni sei anni e dura 15 giorni.

Lo scopo dell’Assemblea Generale è di valutare le azioni intraprese nei vari settori e di prospettare, in base all’ascolto di ciò che Dio vuole, gli anni futuri. Nel 2019, uno dei punti salienti dell’incontro è la presenza significativa di giovani e la partecipazione di membri della Comunità di altre nazionalità.

La preparazione dell’AGO è iniziata l’anno scorso. A novembre, oltre 1500 membri consacrati della Comunità di Vita e della Comunità d’Alleanza hanno scelto i rappresentanti per partecipare al ritiro insieme al Consiglio Generale. Una campagna di intercessione attraverso il Santo Rosario è iniziata su richiesta del Moderatore della Comunità Moysés Azevedo.

Durante i giorni in cui si tiene l’Assemblea, i membri della Comunità di tutto il mondo intensificano l’intercessione attraverso il Santo Rosario, il digiuno e la penitenza. Tutto questo affinché la volontà di Dio possa manifestarsi nel nuovo tempo che l’AGO inaugura nella Vocazione Shalom.

Tutto quello che hai bisogno di sapere su AGO 2019


Comentários

Avviso: I commenti sono di responsabilità degli autori e non ripresentano

O seu endereço de e-mail não será publicado. Campos obrigatórios são marcados com *.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *